BUCCHERO

 

E' una delle tecniche ceramiche più antiche, utilizzata in Sardegna fin dal periodo prenuragico (2200-2000 a.C.), come attestano alcuni ritrovamenti nella necropoli di Anghelo Ruju ad Alghero. Nel bucchero la terra diventa nera, anziché rossa, a causa della mancata ossigenazione in cottura. Questo fenomeno si verifica grazie al ferro contenuto nell'impasto  argilloso, che in assenza di ossigeno riacquista il suo naturale colore nerastro, accentuato dall'anidride carbonica prodotta dai fumi della combustione.

 Artigianato d'arte - Sardegna -  giampaolomameli@gmail.com  -  Via Decimo,113 San Sperate(SU)

‚Äč

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Icona sociale
  • Facebook Icona sociale